Sentire bene tiene la mente in forma

UDITO SANO

Sempre più dati indicano una relazione stretta fra udito ed efficienza mentale negli anziani.

Interessante articolo su nuovi studi che evidenziano il forte legame che esiste tra udito e cervello, tra sordità e decadimento cognitivo.

La demenza colpisce oggi 36 milioni di persone nel mondo e in un caso su tre sembra essere associata ad ipoacusia. Inoltre anche il decadimento cognitivo sembra poter essere responsabile di una progressiva perdita uditiva: le malattie neurodegenerative, quali la malattia di Alzheimer, potrebbero essere alla base di alterazioni centrali del sistema uditivo, il rischio di isolamento sociale, che rappresenta uno dei maggiori fattori di rischio per l’insorgere della demenza è strettamente associato all’ipoacusia.

Oltre 7 milioni di italiani (590 milioni nel mondo) convivono con un deficit dell’udito e, secondo nuovi studi, vanno incontro a un rischio maggiore di sviluppare forme di demenza. Il graduale invecchiamento della popolazione mondiale farà si che la ipoacusia e la demenza si moltiplicheranno nei prossimi 30 anni e, per il forte legame che esiste tra udito e cervello, tra sordità e decadimento cognitivo, aumenterà il rischio di sviluppare demenza. E’ necessario quindi intervenire tempestivamente sul danno uditivo, con opportuni test audiometrici e giusti apparecchi acustici, in modo da contrastare il più possibile il decadimento della funzione uditiva.

Nel nostro Paese le protesi uditive sono fortemente sotto-utilizzate: l’età media degli italiani che li usano,  è di 74 anni contro una media europea di 60,5 anni. Eppure analogamente al cinquantenne che se non riesce più a leggere il giornale è automatico che inforchi gli occhiali, «se un bambino sente poco è automatico suggerire una soluzione acustica». Mettere l’apparecchio acustico forse “invecchia”, ma senz’altro mantiene giovane il cervello.

Corriere della sera – Salute (http://www.corriere.it/salute/neuroscienze/13_ottobre_08/sentire-bene-tiene-mente-forma-913e593e-2fed-11e3-8faf-8c5138a2071d.shtml)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...